Laboratorio Spazio

Laboratorio Spazio

Laboratorio Spazio: il gruppo di lavoro

Il Progetto “Laboratorio Spazio” nasce nel Giugno 2002 dalla collaborazione tra l’Unità Funzionale Salute Mentale Adulti Zona Mugello e la cooperativa Archimede per rispondere al disagio psichico e alla difficoltà delle persone affette da tale patologia di vivere una serena realtà sociale e lavorativa.

Ai partecipanti viene erogato un incentivo monetario, il “salario terapeutico”, come elemento di vicinanza alla vita lavorativa, commisurato agli indicatori del progetto educativo ed elaborato ad hoc per questa esperienza in collaborazione con tutte le organizzazioni sindacali.

Il Laboratorio ha rappresentato un’esperienza esemplare e innovativa in ambito regionale per molteplici aspetti:

  • Per la lungimiranza della l’Unità Funzionale Salute Mentale Adulti Zona Mugello che ha riconosciuto il valore terapeutico e riabilitativo del lavoro e ha pensato al futuro del paziente una volta uscito parzialmente o completamente dal trattamento sanitario
  • Per la partecipazione sintonica di tutte le Istituzioni del Territorio Per la progettazione congiunta e dialettica tra un Ente Pubblico e un Ente Privato
  • Per la caratteristica dell’intervento, collocato come ponte tra lo status di “paziente” e quello di “lavoratore”
  • Per la realizzazione di uno strumento contrattuale non previsto, atto a riconoscere il valore economico dell’attività terapeutica svolta dai partecipanti
  • Per il lavoro congiunto operato in maniera interdisciplinare dalla Provincia di Firenze, Conferenza socio-sanitaria dei Sindaci del Mugello, Comunità Montana del Mugello, Azienda Sanitaria 10 di Firenze Zona Mugello
  • Per la sensibilità e interesse delle Imprese Profit a una modalità professionale e non assistenzialistica di approccio al disagio

Gli esiti del progetto sono positivi sia in termini di risultati sulle persone (diminuzione delle ricadute, collocazioni lavorative ai sensi della 381/91, benessere psicofisico accertato dal terapeuta), sia in termini economici (oltre 10 imprese servite, un volume di attività tendenzialmente in aumento, richieste di fornitura da parte di nuove imprese).

Data l’importanza riconosciuta dell’esperienza e la validità dei risultati ottenuti, il progetto è stato inserito nel Piano Sociale di Zona della Società della Salute Zona Mugello con delibera n. 39 del 27/12/2010.